martedì 14 ottobre 2014

Le oche


e la famiglia Dell'Oca, lieta di fare la vostra conoscenza

e ricordate le oche del Campidoglio?




L'avvenimento leggendario che ebbe come protagoniste le oche del Campidoglio fa parte della storia di Roma  e si sarebbe verificato sul colle del Campidoglio nel 390 a.C.

I Galli di Brenno assediavano Roma e cercavano un modo per penetrare nel colle del Campidoglio dove  si erano rifugiati i romani che non erano fuggiti a Veio o a Caere all'arrivo degli assalitori.
Il condottiero romano Marco Furio Camillo era in esilio ad Ardea. Un messaggero, mandato dai romani di Veio prima a Roma e poi ad Ardea per richiamarlo in città era riuscito ad entrare sul Campidoglio nonostante l'assedio. I Galli lo seguirono e stavano per riuscire, nottetempo, a entrare nel Campidoglio.
 



La leggenda narra di alcune oche, unici animali superstiti alla fame degli assediati perché sacre a Giunone, che cominciarono a starnazzare rumorosamente avvertendo del pericolo l'ex Console Marco Manlio e i romani assediati.
L'assedio fu respinto e l'imminente arrivo di Camillo cominciò a ribaltare le sorti della guerra a favore dei romani: i Galli cominciarono a subire le prime sconfitte mentre l'esercito del condottiero avanzava da Ardea.


Alla prossima........ storia. 

Le ochette vanno ora da.Creadienstag, Meertje, Craft Schooling Sunday, Alex, Submarine Sunday
The diy dreamer, Lou Lou girls, Inspire me Monday,

17 commenti:

  1. ciao Tina!!!ma quanto sono belle!anche a me piacciono tanto le ochette..e le tue bellissime!un bacione ebuona giornata simona:)

    RispondiElimina
  2. Bellissima cara Tina, ciao e buona giornata con un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Simpaticissime!!! La storia me la ricordo dai tempi della scuola ! Ciao e quaqua...

    RispondiElimina
  4. Deliziose le tue oche e carina la storiella del Campidoglio...abito a Roma da qualche anno e questa storia non la conoscevo.....buon pomeriggio....kiss!
    Serena
    Www.ilmiocottage.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. davvero bellissime!
    ho inserito il tuo link, grazie per la partecipazione!

    RispondiElimina
  6. Es una oca muy coqueta, divina!
    Feliz martes desde Costa Rica.

    RispondiElimina
  7. Molto carine!!!
    buona settimana

    RispondiElimina
  8. Molto, molto carine e che eleganza!!

    RispondiElimina
  9. Sai che le tue ochette mi hanno ricordato quelle che faceva mia mamma quando era incinta di me. Ricordo che me le fece vedere che ero una bambina.

    RispondiElimina
  10. Bellissimo blog, complimentiii! Ti ho scoperta grazie all'iniziativa di Linda del blog La mia famiglia ai fornelli. Mi sono con piacere aggiunta ai tuoi sostenitori, se ti và passa da me! Grazieee
    http://pentoleevecchimerletti.blogspot.it
    ciaoooo

    RispondiElimina
  11. Ma che belle!!! Le tue oche mi hanno fatto subito pensare alle due oche degli Aristogatti Guendalina e Adelina!!! Buona giornata. Giorgia

    RispondiElimina
  12. Ciao, bellissime le ochette ... La storia proprio non me la ricordavo >_< un saluto

    RispondiElimina
  13. Il piacere è mio care ochette! E a te, Tina, grazie ancora una volta per deliziarci con i tuoi racconti ;-)
    Buona serata e a presto
    Mari

    RispondiElimina
  14. Ma sono bellissime le tue ochette, belle loro e le stoffe che hai usato!! Bravissima Tina!!!!!!
    Un bacione!!
    Sharon :)

    RispondiElimina
  15. Ciao, grazie a Kreattiva ho conosciuto il tuo blog, mi piacciono i tuoi lavori e le tue storie, mi unisco al tuo sito, se ti va fammi visita, a presto, Gabry

    RispondiElimina
  16. Ciao sono arrivata qui dal blog di Linda grazie al suo gioco, hai un blog pieno di cose carinissime, sei molto brava! Mi sono messa fra i tuoi followers, ti aspetto da me, se ti fa piacere!
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  17. Hello cute lady! This looks so cute. Pinned. We couldn't think of anyone better to party with. We hope to see you tomorrow at 7 pm.
    Happy Sunday! Lou Lou Girls

    RispondiElimina

Grazie per essere state mie gradite ospiti. Mi farebbe piacere sapere cosa ve ne pare di quello che avete visto. E se vi è piaciuto..... ditelo alle amiche!
Thank you for being my kind guests. Your comment would be appreciated.