lunedì 30 dicembre 2013

Stille Nacht, Heilige Nacht


  Nel piccolo paese di Obendorf, in Austria, padre Moor, un giovane sacerdote, stava dando le ultime istruzioni ai bambini per provare il canto da eseguire la notte di Natale.
 Ma, quando padre Moor cominciò a suonare l'organo, dallo strumento vennero fuori strani rumori. Aprì la porticina dietro l'organo per controllare e decine di topi schizzarono fuori inseguiti da un gatto. 
Padre Moor guardò il mantice: tutto rosicchiato e inservibile.  Pazienza, avrebbero fatto a meno dell'organo!
Ma poi il sacerdote si ricordò del suo amico Franz Gruber, maestro elementare che, oltre a saper suonare l'organo, se la cavava bene con la chitarra. Andò a trovarlo e gli chiese di scrivere una musica per un canto semplice per la Messa di Mezzanotte, che avrebbe dovuto accompagnare con la chitarra. 

 Quando Padre Moor andò via, Gruber prese la sua chitarra e cominciò a comporre una musica così bella che persino i fiocchi di neve che stavano cadendo, restarono sospesi nell'aria fredda ad ascoltarla.
A mezzanotte del 24 dicenmbre 1818 in una parrocchia  piena di fedeli, dopo aver proclamato la nascita di Gesù, Padre Moor si avvicinò al presepe con l'amico Franz e i due intonarono "Stille Nacht, Heilige Nacht".
Tutti impararono subito le parole di un canto che da allora divenne un classico della tradizione natalizia e fu ed è ancora eseguito  non solo ad Obendorf, ma in tutto il mondo.

 


12 commenti:

  1. Oh Muscetta, the white tree is so beautiful!! ♥ Where can I find the pattern? This Christmas is over but the tree is so nice, I really must put it in my planning for next year's Christmas :-). Greetings, Nata

    RispondiElimina
  2. Hi, Nata, Christmas is over, but I'm still crocheting Christmas items! You can find the pattern of the little tree here: http://www.crochettoday.com/files/patterns-pdf/CTNovDec10_TreeGarland.pdf. Thanks for coming. Tina

    RispondiElimina
  3. Thanks, Tina! You're right, why not crochet them on other days, too :-). I think about making some of them over the year, then I will have them already ready for next Christmas' decoration or using them for a forum's Secret Santa! Bye, Nata

    RispondiElimina
  4. Ciao tina che belli questi alberelli, e che bello quello che ci hai raccontato!
    ti AUGURO UN FELICISSIMO 2014...TI ABBRACCIO FORTE SIMONA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, tanti auguri anche a te. Tina

      Elimina
  5. Belli i tuoi racconti sul Natale!
    Cara Tina,buon 2014 anche a te,che sia ricco di serenità,pace e amore!
    Un abbraccio!
    Letizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri e un abbraccio forte anche a te. Tina

      Elimina
  6. Buon 2014. Auguri da São Paulo - Brasile

    RispondiElimina

Grazie per essere state mie gradite ospiti. Mi farebbe piacere sapere cosa ve ne pare di quello che avete visto. E se vi è piaciuto..... ditelo alle amiche!
Thank you for being my kind guests. Your comment would be appreciated.